Nuovo Codice Appalti: l’applicazione del BIM

Pubblicato su Ingenio un nuovo articolo di Angelo Rota sull’applicazione del BIM alla luce del Nuovo Codice Appalti (D.Lgs. 36/2023) .

L’approfondimento è volto a rispondere alle domande operative più immediate:
  • Quando il BIM diventerà obbligatorio?
  • È concesso l’uso facoltativo del BIM ?
  • Sarà possibile prevedere criteri premiali per l’uso del BIM?
  • In quale documento il Nuovo Codice dei Contratti Pubblici disciplina l’uso del BIM?

… la continuazione dell’articolo è su Ingenio: clicca qui.

Tags:


Verified by MonsterInsights